Il diritto alla salute è un diritto fondamentale della persona, sia essa adulta o bambina, e per questo ci teniamo che una luce sia sempre accesa su come l'adozione sia profondamente toccata da questo tema.

Accogliere un bambino significa accoglierne la storia e quindi anche ogni aspetto riguardante la sua salute. Per questo motivo è certamente importante che chi si avvicina all'adozione possa saperne sull'argomento, sia che si tratti di un genitore o un futuro genitore, sia che si tratti di un pediatra, sia che si tratti di un operatore che occupa di famiglie adottivesi . E' altresì fondamentale che siano accessibili alle famiglie, dopo l'adozione, tutte le risorse che permettano di garantire ai figli il miglior percorso possibile.

Questi sono i motivi per cui la nostra associazione, in sintonia con il Coordinamento CARE, ha deciso di rendere il tema "salute e adozione" uno dei temi al centro della propria attività, ricordando che con la salute si ha a che fare prima di adottare ma soprattutto dopo che si è adottato. Parlare di salute significa parlare del "prendersi cura" a tutto tondo del ben-essere psicofisico dei nostri figli.

In attesa del nuovo libro sul SALUTE e ADOZIONE della nostra collana editoriale indichiamo le risorse attualmente disponibili.

Le risorse mediche del GNLBM >>

Dossier CARE - cap. 7 >>

La salute del bambino e dell'adolescente >>

Articoli GSD >>