Piccolo vademecum per essere pronti a fare i "bravi genitori"

Scrivo questo articolo per le coppie incamminate nel percorso adottivo che non hanno ancora a casa i propri figli. Vorrei avvertirle e prepararle: affinché non siano sopraffatte dalle incombenze pratiche contingenti, quando arrivano nella loro casa i bambini che tanto hanno desiderato.

Autore: 
Antonella Avanzini
Attesa
Infanzia
Testimonianze

L'insegnante referente: significato di un ruolo

Una buona prassi per agevolare l’informazione e la formazione delle scuole sull’adozione (e lo stesso vale per l’affido e per gli alunni ospiti delle comunità) è quella di identificare insegnanti, anche individuati tra quelli già considerati come referenti sull'inclusione, che siano punti di riferimento per i colleghi e  i genitori, formati sui temi specifici ...

Autore: 
Anna Guerrieri
Affido
Apprendimento
Scuola Infanzia
Scuola Primaria
Scuola Secondaria

Di nuvole, padri, cavalieri e destini

Mi chiese se i capelli ricci li avessi presi da mio padre o da mia madre. Chi può dirlo, risposi, sono stata adottata. Lei scoppiò in lacrime, si alzò da tavola e, abbracciandomi, mi disse: “Scusa”. Allora realizzai che “adozione”, per qualcuno, indica una cosa di cui piangere o di cui scusarsi.

Autore: 
Silvia Maina
Adozione Nazionale
Testimonianze

Nati, figli

Nasciamo e respiriamo la vita per la prima volta ancora attaccati al cordone ombelicale...anche i bambini non riconosciuti alla nascita. Poi, cosa è accaduto prima dell’adozione? Chi si è preso cura del bambino in ospedale? Una testimonianza e un approfondimento sull'aspetto giuridico.

Autore: 
Sara Leo
Adozione Nazionale

Nemmeno un giorno

E alla fine penso che forse padre non è chi ti ha fatto nascere no. Forse padre è chi ti veste, ti dà da mangiare, ti insegna a fare le cose, ti sta accanto. Sempre e comunque.

Autore: 
Marina Zulian
Adolescenza
Adozione Internazionale
Attaccamento

Pagine