A scuola di adozione - per una didattica delle differenze

Nel 2007 e nel 2008 venne sviluppato da Genitori si diventa il primo percorso dedicato a Scuola e Adozione. A questo seguì lavoro a Terni e Parma e la molteplicità di azioni messe in atto dall'associazione. Qui di seguito l'impostazione concettuale e materiale del percorso. Il percorso venne realizzato in collaborazione con il Circolo Didattico “Gianni Rodari” (L’Aquila), Circolo Didattico “Noè Lucidi” (Teramo), Circolo Didattico “San Giorgio” (Teramo).

Autore: 
Anna Guerrieri
Scuola Infanzia
Scuola Primaria
Scuola Secondaria

Ascoltare le storie

Il vero ruolo di un genitore è quello di chi ascolta, quello di chi è pronto a prendere su di sé la storia dei figli, ed i loro dolori se necessario.

Autore: 
Anna Guerrieri
Adozione Internazionale
Adozione Nazionale
PostAdozione

Multiculturalità

Eredità genetiche e culturali nelle famiglie adottive e non solo. Guardare alla realtà senza falsi ideologismi. Articolo di Milena Santerini

Autore: 
Milena Santerini
Adozione Internazionale
PreAdozione

La banalità del razzismo

Un articolo in cui l'autore stimola a riflettere sulla diversità e su come viene vissuta nella famiglia adottiva, sottolineando come il riconoscimento reciproco delle differenze sia la versa risorsa per costruire uno spazio che accolga.

Autore: 
Simone Berti
Adozione Internazionale
PreAdozione

Le relazioni tra i modelli di attaccamento dei bambini adottati e dei genitori adottivi

Quando si parla di attaccamento in adozione spesso si pensa alle difficoltà presenti nei bambini che non hanno vissuto figure di riferimento sufficientemente buone e non hanno sviluppato modelli di attaccamento sicuri. In questo lavoro la dott.ssa Cecilia Pace illustra i vari problemi connessi e le potenzialità di cambiamento.

Autore: 
Cecilia Pace, psicologa, psicoterapeuta
Attaccamento
Infanzia
PostAdozione

Non funziona

"E quando gli adulti si tirano indietro, quando non si tratta più di “genitori e figli” , quando solo l’estraneità, l’angoscia e magari la paura restano, allora, spesso non ci sono parole che possano restituire quello che è andato perso." Riflessioni di una madre quando le cose "non funzionano"

Autore: 
Anna Guerrieri
Adolescenza
Infanzia
PostAdozione
Testimonianze

Pagine